Orgoglio Partenopeo

Loading...

venerdì 31 agosto 2007

Blog Day



Buon Blog Day a tutti. (che bello mi sento un Blogger serio :D ).

vi direte "ok ma cos'è stò Blog Day?".
Semplice.
Il Blog Day è un particolare giorno dell'anno in cui i blogger di tutto il mondo, scrivono un post in cui segnalano altri 5 Blog come interessanti e da tenere nei preferiti.


Io ad esempio sono stato inserito nei 5 Blog segnalati da Naqernet.
ecco la mia lista:


  1. Naqernet: Ideato e curato da Andrea Guida, esperto di Internet e Informatica (che di lasciare in pace il suo template proprio non ne vuol sapere lol ). Un Blog da seguire perchè sforna ogni giorno chicche gustossissime e non solo. Ci troverete anche molte utili, anzi preziosissime, guide per software molto usati come ad esempio FireFox per citarne uno famoso, ma anche video e news curiose e non, dal world wide web. da tenere nei bookmark se volete capirci un pò di più di informatica ed essere sempre aggiornati.
  2. Seats are not for feet: il titolo riprende quanto scritto su di un adesivo presente nella Dart di Dublino che invita i passeggeri a non mettere i piedi sui sedili (il suo curatore, il Direttore Nightolo, fa l'informtico a Dublino). questo è un Blog molto utile per chi ha intenzione di trasferirsi a Dublino e vuole cercare di avere più informazioni possibili. utile per capire com'è la vita in generale e per farsi un idea di cose concrete come i costi di un affitto, oppure dove conviene di più fare la spesa (il direttore si spaccia per ottimo cuoco ma finchè non provo....). Nightolo parla anche della società Irlandese e dei problemi che si possono incontrare ma non solo. talvolta si parla anche di calcio e figa con foto allegata a fine post :p. è consigliato l'inserimento nei preferiti e almeno una vista quotidiana.
  3. Polythene Pam: Questo Blog prende il nome dalla canzone omonima dei Beatles. anche Pam vive in Irlanda ma a Galway. eh per la par condicio dopo aver linkato il direttore che vive in Irlanda ma a est, dovevo linkare anche Pam una ragazza (le pari opportunità eh ce le scordiamo?) che vive a Galway ovvero giusto all'opposto sulla west coast Irlandese.anche quì troverete preziosi consigli se l'Irlanda è il vostro pallino. al di là delle considerazioni pratiche Pam ha descritto anche i suoi stati d'animo pre partenza. ultimamente parla un pò meno d'Irlanda e più di cazzi suoi ma il Blog resta stabile nei miei preferiti!
  4. Amsis: altro Blog che tratta di cose informatiche. l'ho scoperto per caso grazie a Naqernet. mi piace un sacco e lo leggo spesso. ci troverete bellissimi sfondi, articoli interessanti (il mio preferito è quello sulle web radio), cose curiose e giochetti di matematica. comunquesia...inseritelo nei preferiti perchè se lo merita. mi piace come è scritto, mi piace la grafica, mi piace e quindi ve lo consiglio! :D
  5. Rachel's Corner: questo è il Blog di Rachele, una mia amica (che grande acquisto lol).Rachele studia filosofia della comunicazione, scrive per un giornale e si occupa di un milione di altre cose (come addomesticare Guido aka O' GT ). la sua passione per il giornalismo la porta a trattare sul suo blog anche dell'attualità di Ercolano, la città in cui vive, ma non solo di questo. da tenere d'occhio farà carriera!

giovedì 30 agosto 2007

Il Giorno di Dolore che Uno ha

Ligabue canta:




"quando questa merda intorno sempre merda resterà..."


alcune cose di Napoli non cambieranno mai!
neanche fra 50 anni.
anzi forse qualcosa può cambiare...ma solo in peggio!

What European City Do You Belong In?

You Belong in Dublin

Friendly and down to earth, you want to enjoy Europe without snobbery or pretensions.
You're the perfect person to go wild on a pub crawl... or enjoy a quiet bike ride through the old part of town.

sabato 25 agosto 2007

I Giardini di via Ruoppolo

I Giardini di via Ruoppolo sono un luogo strano.
mi ci sono fermato solo due volte.

tutte e due volte una bella bevuta alla fontanina pubblica,
e una bella chiacchierata con un buon amico.

i giardinetti di via Ruoppolo sono strani!(in senso assai positivo)
tutte e due le volte si è incominciato a parlare di cazzate ma poi si sono toccati argomenti seri.
ore e ore a parlare e a stare bene, senza rendersi conto del tempo che passa.

è un fortuna che Marco li abbia salvati.
se vi va la storia la potete leggere quì!

veduta aerea dei giardini (sembrano "poco più che un francobollo in mezzo al cemento" ):

domenica 12 agosto 2007

Bisogna osare di più

Leggevo la firma in messenger di Angela.

Qualunque costa tu possa fare, o sognare di fare, incominciala! l'audacia ha in se genio, poter e magia...



che dici Dino?e tu Domè che ne pensi? il segnale è chiaro. no? ;)
p.s. la frase è di Ghoete ma per me è come fosse di Angela :p

venerdì 10 agosto 2007

Back from Stockholm

Di ritorno da Stoccolma.

ci sarebbero un miliardo di cose da raccontare su Stoccolma,
sugli Svedesi,
sull' allegra combriccola della quale io faccio modestamente parte...ma non ho una gran voglia di scrivere.
me la voglio ancora gustare nella mia mente questa vacanza.
ripensare alle situazioni, alle cazzate fatte in allegria, ai tormentoni....alle signorine Svedesi che sono si splendide ma non è questo che le rende straordinarie (poi ci scrivo un post dedicato).

vi lascio una foto va.
l'album completo è visibile solo a pochi intimi per questioni di privacy

(siamo personaggi pubblici finisce che che le nostre ammiratrici poi ci sommergono di lettere la casella)

Alla prossima impresa! (Monaco?!?!?)

p.s. vi riporto due righe scritte dall'amico Dino (grande acquisto dell' allegra combriccola fubbacchiona) nel suo blog:

Goodbye Stockholm

PARTE I
E chi pensava di innamorarsi della Svezia?!
Tutto è cominciato il 1 agosto a casa mia, a Roma. Una cena a base di ciccia, quella buona, e di vino, quello sincero. L'indomani mattina, 4 ore prima dell'imbarco, eravamo già a Ciampino, in attesa di prendere il volo 1932 della ryanair per SKAVSTA. La cosa che mi è rimasta più impressa all'aereoporto è stata questa scena al CHECK-IN: tutti gli italiani schiacciati in avanti, in fila orizzontale mentre gli svedesi stavano dietro, perfettamente in riga uno dietro l'altro...