Orgoglio Partenopeo

Loading...

martedì 29 settembre 2009

Giorgio Gaber - Destra Sinistra

forse l'ho già postato altre volte questo video, e lo riposto di nuovo perchè se lo merita.




Tutti noi ce la prendiamo con la storia
ma io dico che la colpa è nostra
è evidente che la gente è poco seria
quando parla di sinistra o destra.

Ma cos'è la destra cos'è la sinistra...
Ma cos'è la destra cos'è la sinistra...

Fare il bagno nella vasca è di destra
far la doccia invece è di sinistra
un pacchetto di Marlboro è di destra
di contrabbando è di sinistra.
Ma cos'è la destra cos'è la sinistra...
Una bella minestrina è di destra
il minestrone è sempre di sinistra
tutti i films che fanno oggi son di destra
se annoiano son di sinistra.
Ma cos'è la destra cos'è la sinistra...
Le scarpette da ginnastica o da tennis
hanno ancora un gusto un po' di destra
ma portarle tutte sporche e un po' slacciate
è da scemi più che di sinistra.
Ma cos'è la destra cos'è la sinistra...

I blue-jeans che sono un segno di sinistra
con la giacca vanno verso destra
il concerto nello stadio è di sinistra
i prezzi sono un po' di destra.
Ma cos'è la destra cos'è la sinistra...
I collant son quasi sempre di sinistra
il reggicalze è più che mai di destra
la pisciata in compagnia è di sinistra
il cesso è sempre in fondo a destra.
Ma cos'è la destra cos'è la sinistra...
La piscina bella azzurra e trasparente
è evidente che sia un po' di destra
mentre i fiumi, tutti i laghi e anche il mare
sono di merda più che sinistra.
Ma cos'è la destra cos'è la sinistra...

L'ideologia, l'ideologia
malgrado tutto credo ancora che ci sia
è la passione, l'ossessione
della tua diversità
che al momento dove è andata non si sa
dove non si sa, dove non si sa.

Io direi che il culatello è di destra
la mortadella è di sinistra
se la cioccolata svizzera è di destra
la Nutella è ancora di sinistra.
Ma cos'è la destra cos'è la sinistra...
Il pensiero liberale è di destra
ora è buono anche per la sinistra
non si sa se la fortuna sia di destra
la sfiga è sempre di sinistra.
Ma cos'è la destra cos'è la sinistra...
Il saluto vigoroso a pugno chiuso
è un antico gesto di sinistra
quello un po' degli anni '20, un po' romano
è da stronzi oltre che di destra.
Ma cos'è la destra cos'è la sinistra...

L'ideologia, l'ideologia
malgrado tutto credo ancora che ci sia
è il continuare ad affermare
un pensiero e il suo perché
con la scusa di un contrasto che non c'è
se c'è chissà dov'è, se c'é chissà dov'é.

Tutto il vecchio moralismo è di sinistra
la mancanza di morale è a destra
anche il Papa ultimamente
è un po' a sinistra
è il demonio che ora è andato a destra.
Ma cos'è la destra cos'è la sinistra...
La risposta delle masse è di sinistra
con un lieve cedimento a destra
son sicuro che il bastardo è di sinistra
il figlio di puttana è di destra.
Ma cos'è la destra cos'è la sinistra...
Una donna emancipata è di sinistra
riservata è già un po' più di destra
ma un figone resta sempre un'attrazione
che va bene per sinistra e destra.
Ma cos'è la destra cos'è la sinistra...

Tutti noi ce la prendiamo con la storia
ma io dico che la colpa è nostra
è evidente che la gente è poco seria
quando parla di sinistra o destra.

Ma cos'è la destra cos'è la sinistra...
Ma cos'è la destra cos'è la sinistra...

Destra-sinistra
Destra-sinistra
Destra-sinistra
Destra-sinistra
Destra-sinistra
Basta!

lunedì 21 settembre 2009

Le morti bianche

Negli ultimi giorni si è parlato di nuovo di morti bianche.

Non perché la cronaca locale si sia occupata di qualche grave episodio, che purtroppo sicuramente sarà accaduto passando inosservato, ma per le polemiche dovute al fatto che la morte di un soldato "vale" mediaticamente molto più di quella di un lavoratore.

Non è di questo che volevo parlare però.
Volevo raccontare una mia esperienza di oggi.

Oggi ho visto un ragazzo, 17\18 anni, che, saltando e camminando sulla stretta ringhiera di un balcone, senza protezioni (con il "masto" che lo guardava e lo aiutava), si è messo a smontare il cassettone di una tenda da esterni, come questa.
Balcone situato al secondo piano, scarpe inadeguate, ringhiera e scarpe umide di pioggia.

A chi non ha la stessa agilità, fa certamente impressione...chi invece è del mestiere forse minimizzerà.
Tuttavia questo episodio mi ha fatto riflettere.

Si punta sempre il dito sulle istituzioni che non ci sono, sulla mancanza dello stato, sulla mancanza di politiche serie sulla sicurezza sul lavoro.
Ma se il lavoratore in prima persona non si cura della sua sicurezza...come si può pretendere che lo faccia qualcun'altro?

mercoledì 16 settembre 2009

martedì 15 settembre 2009

Wikimedia Italia sotto accusa

Leggo che Wikimedia Italia (Wikimedia è la fondazione senza fini di lucro dalla quale nascono progetti come Wikipedia), è stata coinvolta in un processo civile da Piero e Antonio Angelucci (la pagina wikipedia di quest'ultimo, che è un deputato attualmente in carica, è stata oscurata).

Chiesti da questi due signori 20 milioni di €uro (mi immagino il suocero del Prof. Bellavista al suono di queste parole) di eventuale risarcimento, in quanto la voce (che ribadisco è stata rimossa a scopo cautelativo) riportava "affermazioni false e lesive dell'onore".

Al momento non essendo più visionabile la pagina, non sappiamo di quali affermazioni si tratti.

Fatto stà che la cosa è grave, e che wikimedia non va lasciata sola.

Sottolineando l'ignoranza di chi ha intentato la causa civile in quanto:

  1. «Wikimedia Italia non è proprietaria del dominio wikipedia.org»;
  2. «Wikimedia Italia non è proprietaria dei server su cui "gira" Wikipedia»;
  3. «Wikimedia Italia non ha accesso ai server»;
  4. «Wikimedia Italia non è né il capo né il responsabile di Wikipedia»;
  5. «Wikimedia Italia non ha il controllo del contenuto di Wikipedia (né, quindi, tramite accesso privilegiato né come scopo statutario)»,
penso che la miglior cosa da fare adesso sia, parlare e discutere della faccenda, non lasciare che la cosa cada nel dimenticatoio, vittima della carenza di informazione di cui siamo tutti ostaggio e contro la quale le iniziative che porta avanti questa fondazione si batte, diffondendo la cultura in maniera libera e svincolata dal peso di costosi diritti d'autore.

Se wikimedia Italia cade, è un male per tutti noi (e già non è che la nostra sia una situazione rosea).

p.s. se volete contribuire, acquistate una maglietta o una felpa nello shop wikimedia. io prenderò una felpa credo.

Il dubbio secondo il Prof. Bellavista

Una lezione del professor Bellavista

Il dubbio, l'esitazione

L'esitazione è caratteristica dell'intelligenza.

[Henry de Montherlant]

lunedì 14 settembre 2009

La prudenza folle

Bisogna fare cose folli, ma farle con il massimo della prudenza.

[Henry de Montherlant]

mercoledì 9 settembre 2009

Troviamo avvocati volontari per Milena Gabanelli


Scopiazzando il post di Vincenzillo,
sfrutto la infima visibilità di questo Blog per accodarmi al suo appello.

Milena Gabanelli ed il team di Report,
che con le loro inchieste hanno fatto un lavoro incredibile, compiuto il loro dovere servendo davvero la Repubblica, (Giorgio Napolitano, da paesano a paesano...un medaglietta, na targhetta, na cosa...a questi quì gliela dovresti dare. il riconoscimento lo hai dato alla vezzali per meriti sportivi, che poi ha fatto quelle uscite pubbliche a porca a porca di bruno lambretta...e di questi quì ti disinteressi?
Iamm' bell' Giorgio, facciamo le persone serie!), pare si troveranno senza alcuna copertura legale.
La Rai infatti li scarica. le spese legali se le dovranno pagare loro.

Avranno dato fastidio a qualcuno?
certamente si.
ma questo qualcuno non è l'onesto cittadino che lavora e paga le tasse, che conduce una vita onesta.
Essendo il cittadino\elettore, più numeroso di quelli ai quali Report ha dato fastidio (nell'interesse del cittadino,facendo servizio pubblico) io direi, facciamoci sentire e diamo una mano a Report.

Se qualcuno è in grado di fornire questo tipo di sostegno alla redazione di Report, li contatti.


Grazie.


Update 10 settembre.

pare che qualcosa si sia già mosso.
ci sarebbero 30 legali che hanno già messo a disposizione la loro professionalità.
per maggiori dettagli leggete quì.