Orgoglio Partenopeo

Loading...

mercoledì 8 ottobre 2008

Operazione Fiato sul collo

Era un pò che non seguivo Beppe Grillo, perchè non mi erano andate giù alcune sue dichiarazioni ed alcuni suoi modi di fare.
Tuttavia, tanto era scorretto secondo me prendere tutto quello che diceva come oro colato agli inizi della sua avventura sul web, quanto scorretto sarebbe bocciare tutte le sue iniziative a priori.
L'iniziativa fiato sul collo la trovo davvero interessante.
Sfruttando il diritto dei cittadini ad essere presente ai consigli comunali che sono assemblee pubbliche, Grillo invita i cittadini a riprendere tali sedute ed a pubblicarle su youtube.

Adesso non sono ferrato in materia, però credo che, nonostante l'autonomia di un ente locale come i comuni li renda in grado di darsi un regolamento particolare, le norme siano più o meno uguali nella forma e nella sostanza in tutti i comuni.
Secondo il regolamento del comune di Parma:

Art. 46 - PUBBLICITA’ E SEGRETEZZA DELLE SEDUTE

  1. Le sedute del Consiglio sono pubbliche, eccettuati i seguenti casi:
  1. quando il consiglio, con deliberazione motivata, stabilisca che la seduta debba essere segreta;
  2. quando si tratti di deliberare su questioni riguardanti persone e cioè quando si tratti di fare apprezzamenti su qualità morali, attitudini, meriti e demeriti di persone;
  3. quando la segretezza della seduta è richiesta dalla legge.
tranne che in alcuni casi specifici e motivati, le sedute di un consiglio comunale devono essere sempre aperte a tutti.
Bella iniziativa, per ricordare a tutti noi che i modi e gli strumenti per essere realmente presenti nella cosa pubblica oltre che nel momento elettorale, ci sono e sono possibili.

Da oggi in alto a sinistra sarà presente il bannerino dell'iniziativa.
Mi piacerebbe sapere voi che ne pensate, quindi commentate pure!

6 commenti:

  1. Che evito come la peste le assemblee di condominio, mi ci mancano solo le riunioni del consiglio comunale di cerveteri...

    RispondiElimina
  2. Poi però se a Cerveteri arrubbano sono fatti vostri!
    Certo tanto tu sei nata per essere Londinese...... :)

    RispondiElimina
  3. A Cerveteri non ruba... si spartisce XD
    E la cosa mi lascia alquanto indifferente...

    RispondiElimina
  4. Bhe è rimanendo tutti indifferenti che quelli si possono spartire qualcosa che non gli appartiene.
    Ma tanto a te che ti frega? tu sei nata per Londra...

    RispondiElimina
  5. Non credo che la la lovely Brit sia esente da spartizioni.. ma almeno lo fanno con style, ahahaha

    RispondiElimina
  6. neanche la Svezia sarà esente. ma ammetterai che lo stile e totally different anche lì.

    RispondiElimina

Lascia pure un commento :)