Orgoglio Partenopeo

Loading...

lunedì 16 novembre 2009

Sosteniamo un giovane artista

Giuseppe Di Taranto,

proviene da un piccolissimo paesino della provincia di Potenza che si chiama,Terranova Di Pollino.
Terranova,detiene un singolare record, è il comune italiano più lontano dal proprio capoluogo di provincia, dista ben 154 km da Potenza;
1400 anime circa, e la musica nel sangue in ogni singolo individuo.
Sembra un villaggio Irlandese.
Luogo fertile per un talento musicale vivace, come quello che solo un ragazzo motivato e brillante può sostenere.

Conobbi Giuseppe circa tre anni fa, grazie a conoscenze comuni.
Da allora, lo considero un buon amico, sempre disponibile quando può, e sempre pronto a rompermi le scatole quando il suo pc fa le bizze.

Peppe Pollino (così rinominato) vive per la musica;
Ama e conosce profondamente Fabrizio De Andrè.
Quando può, si lancia in tributi in suo onore, facendolo sempre con grande umiltà e con religiosa devozione.
Ogni secondo libero dagli studi, è dedicato alla musica, al punto che non sarebbe sbagliato identificarlo come essere mitologico.

Metà uomo,metà chitarra e metà tammorra.(se non è un mito un uomo che ha tre metà...)

- Il concorso
Peppino partecipa al concorso "Caffè Letterario, concorso nuove voci" e concorre nella sezione giovani cantautori.

Il pezzo con il quale concorre lo si può ascoltare quì:
http://www.nuovevoci.it/?page_id=395

Cercate Giuseppe Di Taranto, un tipo che imbraccia una chitarra che sembra(non a torto :P ) più grande di lui ;)

- Come sostenere Giuseppe di Taranto?
Dalle ore 20 del 10 novembre 2009 alle ore 20 del 31 dicembre 2009 sarà possibile sostenere Peppe, votandolo con un semplice click.

Aprendo questa pagina:
http://www.nuovevoci.it/?page_id=390

vi troverete un elenco con i nomi di tutti i partecipanti.
un click e avrete dato il vostro sostegno.

se vi và di sostenerlo, e se la sua musica vi piace, suggerite ai vostri amici di ascoltare il suo pezzo e di votarlo.
è un occasione concreta per dare una mano a chi crede ancora ad una musica che non sia la ripetizione ossessiva di un ritornello passato un milione di volte in radio, che diventa campione di incassi su un testo privo di anima, incollato su una musica che si avvicina più al rumore.


Buon ascolto :)



p.s. questa è la pagina Myspace di Giuseppe

http://www.myspace.com/giuseppeditaranto

Nessun commento:

Posta un commento

Lascia pure un commento :)