Orgoglio Partenopeo

Loading...

domenica 11 aprile 2010

Sergio Bruni - A rumba de scugnizz'

Un video straordinario, che descrive una Napoli che per certi versi c'è ancora ma che allo stesso tempo non c'è più.
Un pezzo bellissimo del grande maestro Sergio Bruni, con introduzione di Eduardo De Filippo.

6 commenti:

  1. Sai che questa Napoli l'ho vista anch'io!

    RispondiElimina
  2. Ho letto che tuo marito è di queste parti :)
    immagino ti abbia fatto vedere una Napoli bellissima ed assolutamente fuori dagli itinerari turistici classici, con tutti i pro ed i contro :)

    RispondiElimina
  3. Infatti. Sfortunatamente ho visto troppo poco dei posti turistici. Mio marito è nato proprio nei quartieri, a Forcella, ma cresciuto a S. Giorgio a Cremano quando era un posto abbastanza verde e tranquillo. Conosce Napoli bene, si può dire... Sai che c'è un posto dove ho cercato di andare un sacco di volte ma è sempre successo qualcosa che mmi ha impedito di andare. Si chiama, penso, la Cappella Sansevero. Ci sei stato?

    RispondiElimina
  4. si,
    si trova al centro del centro storico.
    da bambino ci sono andato con la scuola e ne rimasi incantato.
    da adulto ci sono tornato, ed intendo ritornarci (ed ogni volta succede qualcosa anche a me :D).

    mettila nelle cose da vedere, ma insieme a tuo marito però :D
    quale miglior guida?

    RispondiElimina
  5. È un posto dove non si va da sola, allora? L'ho capito. =) Ho visto delle foto sull'Internet. Molto particolare!

    RispondiElimina
  6. non perché ci siano pericoli, ma perché con una persona nata e cresciuta lì, che non è una guida, farsi un giro nei vicoli è sicuramente più bello.

    RispondiElimina

Lascia pure un commento :)