Orgoglio Partenopeo

Loading...

mercoledì 13 ottobre 2010

Due parole su Dublino

Blog di Italiani in Irlanda ce ne sono tanti, ci sono community abbastanza frequentate all'interno delle quali si è sicuramente parlato di più e meglio, di come potrei fare io, della capitale Irlandese.

Quindi oggi voglio scrivere solo due righe sul mio più recente passaggio in città.
Anzi, voglio scrivere due righe su come ho trascorso in particolare una giornata, andandomene in giro semplicemente.

Una mattina di sole e celo limpido(cosa che non si verifica tanto di rado mi dicono alcuni Italiani che vivono lì, mentre altri dicono che Dublino è invece sempre e solo piovosa e grigia...), ho appuntamento in Dublin 4 con una persona.
Mi alzo, colaziono(faccio colazione per i non affini al mio vocabolario), rompo la doccia (poi rimessa a posto) e mi appropinquo a farmi la mia bella camminata.
Partenza, Dublin 1 zona docklands (lower mayor street).
Il percorso è grosso modo questo.

Passeggiando mi sono reso conto di diverse cose.
1)a casa mia non posso farlo tutti i giorni nel quotidiano, qui invece è vita di tutti i giorni per molte persone.
2)il percorso è stato molto tranquillo, in quanto Dublino è pianeggiante e poco estesa.
3)lo stesso percorso sarebbe stato possibile anche in tarda serata, visto che le ragazze qui escono da sole anche a piedi(evitando, come buon senso comanda, le zone più brutte).

Molti dipingono Dublino come noiosa se so elimina la parte birraiola dei pub con la musica live, ma non è affatto così.
I luoghi di maggior interesse per me? bhe io posso dire che le librerie dove si possono acquistare libri usati di qualsiasi tipo, e i piccoli localini dove poter gustare vera cucina locale sono solo due dei diversi luoghi che consiglierei da turista.
Se andate a Dublino, passate per Temple Bar, visitate la fabbrica della Guinness giusto per dire "io ci sono stato lì" ma poi evitate come la peste i luoghi turistici e frequentati da chi identifica la città come fosse limitata ad una via e due pub, quella non è la capitale Irlandese che piace a me.

A piedi o in bici Dublino offre tanto, e io sono stato particolarmente impressionato dal quotidiano di chi vive lì.
Quante volte mi è capitato di vedere alle 22 una ragazza da sola che fa jogging sul lungo fiume in piena tranquillità?
Mai in Italia(la parte che conosco e che vivo io, specifichiamo).

Ecco, mi ero ripromesso di essere sintetico...ma ho già sforato senza arrivare con precisione al punto.
Lo faccio dicendovi che, ragazzi Dublino vive! è piena di controsensi e vive una crisi economica tosta come altre capitali europee, ma vive ed è molto lontana da quella che molti descrivono avendoci vissuto per uno o due anni frequentando sempre e solo i pub (bellissimi, luoghi che adoro anzi amo) e i soliti posti turistici.
Dublino è molto di più, è una città vivibile che se si ha voglia di scoprire ha molto da dare.
A patto che di andarle in contro con umiltà e senza preconcetti.

In conclusione, copio ed incollo pari pari, le impressioni scritte di getto in una e-mail ad un amico che mi chiedeva cosa mi aveva lasciato questo passaggio un pò più calmo ed approfondito in città, in sintesi per davvero stavolta :) tanto so già di aver tralasciato molti dettagli e di aver scritto in una forma pessima non potendo correggere non avendo tanto tempo...

nella speranza che il mio fintamente sintetico racconto vi piaccia, vi saluto da una città molto piovosa che dovrebbe invece essere la capitale del Sole. stranezze della vita che infrange gli stereotipi :)

"impressioni sul mio viaggio?


bhe assolutamente sono stato benissimo.
la volta precedente essendo in compagnia non mi potevo muovere (io cammino assai ed una delle due mie amiche non poteva caminare tanto).
questa volta invece è stato diverso.
Il fatto di essere potuto agilmente arrivare dalle dockland alla RDS a piedi, da solo, con la massima tranquillità ed in un tempo anche breve, mi ha dato il primo metro di giudizio sulla vivibilità della città.


è assolutamente tutto vero quelli che dicevi, che se ti urta una persona si scusa immediatamente, che se chiedi un informazione sono alla mano, che a Dublino ci sono ragazze del posto molto belle anche se molti ti diranno il contrario, che la carne è veramente buona, che le iniziative culturali ci sono e sono diverse, e che se consideriamo che fino a mo io ho visto solo lo 0.1%,questo è un assaggio che fa venire l'appetito mangiando....


considera anche poi che con bus e dart vai al mare, vedi un pò di vera Irlanda stando in una capitale, che phoenix park è sconfinato e che oltre a quello ce ne sono tantissimi altri....


Sono stato impressionato piacevolmente, nel vedere delle ragazze correre sul lungo fiume (lato sud delle docklands) alle 22 da sole. 
Questo mi ha fatto riflettere tantissimo, noi qui nelle nostre città pensiamo di vivere in zone tranquille e buone...che in realtà viviamo poco e niente, di cui non siamo padroni...ci sarebbe molto da dire poi riprendiamo il discorso"

13 commenti:

  1. Bellissimo post. In tutto e per tutto.

    RispondiElimina
  2. anche se ho mancato di dire che tra le altre cose,ho anche conosciuto te e tua moglie? :D

    RispondiElimina
  3. Sono contento per te che ti sia piaciuta.

    RispondiElimina
  4. non era la mia prima volta bruscar, sta volta mi sono potuto fare un giro a modo mio in autonomia.

    ti ho pensato ad ogni cestino :P

    RispondiElimina
  5. Dublino noiosa? assolutamente no. altre parti d'Irlanda, certamente. Ma non dublino. E' una citta' viva, vibrante,giovane, piena di eventi culturali. Mi fa piacere che anche tu te ne sia accorto.
    Purtroppo non e' cosi' dappertutto in Irlanda.
    inutile dire che Dublino mi e' rimasta nel cuore.

    RispondiElimina
  6. Guarda,
    io parto avvantaggiato. i luoghi in e che si devono vedere,visitare e frequentare per forza, non mi piacciono.
    scarpe comode e via a perdermi (dal sud della Liffey in poi chiaramente :P)

    è stato divertente scambiare due chiacchiere con un ragazzo ucraino, collega di una mia conoscente, che al sentire la mia nazionalità e sentendo che ero turista è partito con "allora ti piacerà la guinness storehouse, templa bar...a tutti gli Italiani piace".

    si è stupito quando gli ho detto che, si la visiterò la storehouse ma non è una priorità, e che templa bar ci si deve andare, ma gli angoli di Dublino da vedere sono ben altri.

    p.s. Ho comprato Malahide Castle :P

    RispondiElimina
  7. Caspita Dublino ti piace proprio tanto!! La maggior parte delle persone che é venuta a visitarmi ha avuto la tue stesse impressioni, genitori compresi. Ora é quasi mezzanotte e non vivo in una zona proprio sicura, eppure posso andare a fare la spesa a quest'ora, ci sto andando proprio ora. C'é un "Centra" (Grocey store) a 500 metri aperto 24 ore. La cittá é viva e vivibile, facilmente attraversabile da un lato all'altro, a piedi o in bici. C'é la recessione, scrivono di tutto sui giornali in Italia, ma io qui continuo a vedere vita, anzi la cittá mi piace di piu di prima, eravamo arrivati ad un eccesso prima della crisi. Saluti e complimenti per il post

    RispondiElimina
  8. Mezzo sangue,
    diciamo che io nelle mie brevi visite (mai più di una settimana) ho saltato a pie pari le zone turistiche.
    la guinnes storehouse per esempio non l'ho mai vista.

    Mi sono messo subito a gironzolare ed a vagare per la parte sud.
    Da turista ho avuto la tua stessa impressione.

    Ho vissuto in prima persona una situazione un attimino antipatica.
    Zona Dockland, davanti al cancello una signorina che faceva plin plin con il suo amico che la guardava (entrambi in tuta e scarpette) la quale dopo, insieme ad una sua amica (entrambe evidentemente ubriache o comunque fatte) hanno dato vita ad una piccola rissa ai danni del signore che ha commentato qui per primo di sua moglie e degli amici che erano con lui.

    Mayor square come indicato su google maps.

    Mi ha fatto impressione, ma in termini diversi (perché ci siamo abituati) le stesse cose succedono anche a Napoli...

    tutto dipende da noi e da quello che ci piace.
    qualcun'altro a Dublino morirebbe dopo due giorni, io da turista dico che mi piace e che ha molto da dare in termini di qualità della vita.

    ultimo dettaglio, non ho mai preso la pioggia :D che per un turista vuol dire culo esagerato. questo chiaramente mi da una visione parziale, perché quando il tempo è una schifezza e non sei turista tutto lo vedi da un ottica diversa.

    Il tempo di sistemare le cose, appena fatto il rogito organizziamo una pubbata da me a Malahide :P

    RispondiElimina
  9. Top, il motivo per cui non hai preso pioggia é semplice. Anche se piove con una frequenza maggiore, la pioggia é distribuita, non concentrata ed in termini annuali la pioggia caduta é sorprendentemente bassa. Anche io non prendo quasi mai la pioggia. Vado al lavoro in bici e da Aprile ad oggi solo un paio di volte ho dovuto rinunciare. Ho detto tutto

    RispondiElimina
  10. stai mentendo!
    a Dublino DEVE piovere sempre, altrimenti mi viene a mancare il luogo comune supremo....non è pensabile. :D

    RispondiElimina
  11. t'amma sgamat'! sovversivo :D

    RispondiElimina

Lascia pure un commento :)