Orgoglio Partenopeo

Loading...

martedì 27 gennaio 2009

Il giorno della memoria

Il 27 gennaio, è la giornata della memoria.
Memoria, per non dimenticare i crimini del nazismo e del fascismo.
Memoria, per non dimenticare l'Olocausto.
Memoria per non dimenticare chi ha combattuto perchè tutto ciò finisse.
Memoria affinchè mai più possa accadere qualcosa di così atroce.

Vi linko un reperto storico.
Un radio servizio del giornalista Edward R. Murrow, corrispondente per la radio Americana CBS.
Murrow racconta la liberazione del campo Buchenwald.


4 commenti:

  1. Ciao Top
    immaginare che io posso godermi certa quiete ed invece milioni di ebrei e poi preti, omosessuali, testimoni di geova, rom e disabili siano stati gasati perchè ritenuti ideologicamente immeritevoli di vivere mi rende inquieto. è giusto come hai fatto te ricordare questo disastro.

    Xunder

    RispondiElimina
  2. bhe l'anno scorso non ho scritto nulla e quest'anno non ho scritto tutto quello che volevo, però visto quello che succede in palestina due paroline da dire le sentivo.

    ciao Xunder.

    RispondiElimina
  3. non conoscevo il documento radiofonico che hai linkato. è a dir poco sconvolgente e, per gran parte di quello che è successo, le parole mancano, come dice murrow. grazie di averne parlato.

    RispondiElimina
  4. Ma Giusi grazie a me?
    e cos'avrò fatto mai?

    prego comunque.
    Il documento l'ho scovato perchè seguo il blog di Repubblica, "giornalismo d'altri tempi".
    Quindi niente di che il mio ruolo.



    Ciao :)

    RispondiElimina

Lascia pure un commento :)