Orgoglio Partenopeo

Loading...

domenica 11 gennaio 2009

Quello che non ho



Quello che non ho è una camicia bianca
quello che non ho è un segreto in banca
quello che non ho sono le tue pistole
per conquistarmi il cielo per guadagnarmi il sole.

Quello che non ho è di farla franca
quello che non ho è quel che non mi manca
quello che non ho sono le tue parole
per guadagnarmi il cielo per conquistarmi il sole.

Quello che non ho è un orologio avanti
per correre più in fretta e avervi più distanti
quello che non ho è un treno arrugginito
che mi riporti indietro da dove sono partito.

Quello che non ho sono i tuoi denti d'oro
quello che non ho è un pranzo di lavoro
quello che non ho è questa prateria
per correre più forte della malinconia.

Quello che non ho sono le mani in pasta
quello che non ho è un indirizzo in tasca
quello che non ho sei tu dalla mia parte
quello che non ho è di fregarti a carte.

Quello che non ho è una camicia bianca
quello che non ho è di farla franca
quello che non ho sono le sue pistole
per conquistarmi il cielo per guadagnarmi il sole.

Quello che non ho...



Fabrizio (Faber) de André

10 commenti:

  1. quello che non ho...un'Italia più normale e, pensando a me, un lavoro niente male.

    Xunder

    RispondiElimina
  2. ci sono enormi margini di miglioramento.
    vedila in questo modo ;)

    RispondiElimina
  3. bel post
    (quando il caso dice la combinazione)

    RispondiElimina
  4. De André è De André.
    io lo conosco molto molto poco ma grazie ad un amico che come vede una chitarra suona un suo pezzo, stò imparando ad amarlo sempre di più.

    graze per essere passato di quì paolo :)

    RispondiElimina
  5. De Andre' e' uno dei miei idoli, l'ho ascoltato tantissimo quando studiavo, mi rilassava, come la musica classica. Poeta, autore, un genio, un grande artista

    RispondiElimina
  6. Alfredo, per un ignorante come me, è una scoperta continua d capolavori unici :D

    RispondiElimina
  7. Non e' mai troppo tardi TopGun. L'ignorante vero e' quello che ritiene di saper tutto e non vuole imparare nulla di nuovo.

    Se non conosci molto le canzoni di De Andre' ti consiglio queste, potrebbero essere pesanti ma io , avendo studiato musica per 10 anni, le adoro:

    1)

    http://www.youtube.com/watch?v=NL9hrM2fdTc&feature=related

    musica dopo il primo minuti, c'e' un'estratto di un'intervista prima. Ascolta bene le parole, sono davvero significative.

    2)
    http://www.youtube.com/watch?v=q_hded5ZirQ

    3)
    http://www.youtube.com/watch?v=hEsMZfYGqIM&feature=PlayList&p=5C5F944B1BCD387A&playnext=1&playnext_from=PL&index=4

    RispondiElimina
  8. conoscevo tutti e tre i pezzi,il primo è forse uno dei più noti (ai più).

    le nuvole, spettacolare.

    la ballata dell'Amore cieco o della vanità è uno dei preferiti del mio amico, la ripropone spesso (troppo forse)alle cene in amicizia.

    RispondiElimina
  9. Lo vedi che non sei ignorante, ne ero sicuro!

    RispondiElimina
  10. allora diciamo che sono perfezionista, voglio saperne di più.

    comunque, è veramente una scoperta continua.
    la produzione di De Andrè è incredibilmente vasta, impegnata.

    40 anni di carriera, e chi sa cos'altro avrebbe prodotto se non fosse scomparso prematuramente.

    RispondiElimina

Lascia pure un commento :)