Orgoglio Partenopeo

Loading...

giovedì 1 luglio 2010

Culattoni e raccomandati. e adesso chi glielo dice ad Alemanno?

Apprendo dal telegiornale di un piccolo scandalo nel pdl Romano.
Stando alla stampa di parte e quella invece teoricamente più obbiettiva ed imparziale, un consigliere provinciale (al telegiornale si è detto fosse molto vicino ad Alemanno), è stato ricoverato in ospedale in stato confusionale, richiedendo un previo intervento delle forze dell'ordine.

Pare la notte prima stesse gozzovigliando con altri amici in un party a luci rosse con l'immancabile presenza di sostanze molto più che stupefacenti.
Si parla anche della presenza di transessuali, molto di moda ultimamente.


Premetto e preciso che:
in nessun modo mi sento di discriminare chi è attratto da persone dello stesso sesso.
Se il qui presente consigliere lavora bene, può andare a letto con chi gli pare, non è questo il punto.

Il punto è un altro.
Questo consigliere, appartiene a quell'area politica che fa della sicurezza, della lotta agli immigrati un cavallo di battaglia.
Questo consigliere, appartiene a quell'area politica che non troppo velatamente è contro le unioni gay, e non solo, discrimina e deplora gli omosessuali, come fossero solo e semplicemente individui malati.
Magari (non conosco il soggetto, non l'avevo mai sentito nominare prima) questo stesso consigliere in pubblico è sempre stato uno di quelli che punta il dito contro i sinistroidi che si ammazzano di canne, contro gli omosessuali....per poi venir pescato ad un festino a base di droga e chi sa cos'altro.

Da quanto detto al tg3 (mi è capitato di vedere solo quello oggi, scusate la parzialità) pare che la vicenda sia partita dagli schiamazzi causati da un comizio improvvisato da questo giovane militante.
Il Tg3 ha fatto chiaramente capire che la persona in questione, in preda ai fumi dell'alcol ed agli effetti delle droghe stesse facendo un imitazione di Mu$olini.
(dico magari e pare, perché la notizia è passata parzialmente e sebbene le abbia cercate non ho ancora trovato conferme)

Schiamazzi che hanno poi richiamato le forze dell'ordine.



Concludo.

Non colgo l'occasione per uscirmene con frasi del tipo "questi fascistucci che in pubblico sono omofobici e nel privato invece vanno a trans", sarebbe molto scorretto, non mi piacciono questo tipo di sciacallaggi, non è a questo che voglio arrivare.


In primo luogo, spero che questo signore venga seguito e si ristabilisca.
Mi auguro che interrompa per sempre la sua eventuale dipendenza dalle droghe.

E mi pongo e pongo, a quelle due o tre persone che leggono questo spazio amatoriale in cui a volte mi sfogo, una domanda.


Ma da chi ci facciamo governare?

A destra ed a sinistra (e nel clero...), è pieno di falsi moralisti.
Di gente che predica bene e appena scende dal pulpito, corre ad abusare e razzolare male contraddicendo tutto ciò che aveva detto.
Corre ad abusare del potere e dei privilegi di cui gode per non fare altro che quello che deplora per acchiappare voti e potere.

Ma da chi ci facciamo governare???

Quanti potenti sono lì seduti nelle nostre poltrone, agiscono per incidere sulla nostra vita senza sapere quel che fanno?
Quando la pagheranno?
Quando cambierà l'Italia?

non so rispondere a nessuna di queste domande...

Edit:

stando al consigliere, pare sia tutto un complotto come quello contro Marrazzo.
Ma allora contro Marrazzo ci fu un complotto? e allora perché il PDL lo ha taciuto?......misteri.....

6 commenti:

  1. grandioso pero' quando, in preda ad alcol e droghe, ha inscenato il comizio.
    Ho le lacrime!

    RispondiElimina
  2. di questa cosa ne ha parlato solo il tg3.
    pare che stesse imitando proprio "lui" il conduttore...

    RispondiElimina
  3. ho aggiunto un altro link a fine post.

    il consigliere parla di un complotto come quelli di Marrazzo.

    il link è di Repubblica, purtroppo su corriere non viene menzionata questa esternazione e quindi cito parzialmente mio malgrado.

    RispondiElimina
  4. Avrei voluto assistere al suo comizio. In preda ai fumi probabilmente ha avuto un incontro ravvicinato con l'anima di Mussolini.
    Paranormal activity...

    A parte gli scherzi, concordo in pieno con il post. Da chi ci facciamo governare?
    Da persone incompetenti. Tutto ció che dicono é solo facciata. A destra, ed a sinistra.

    RispondiElimina
  5. Uno dei post più equilibrati che ho letto sulla vicenda... anzi, molti amici blogger di "destra" non parlano proprio di questa vicenda e di Brancher, chissà perchè :)

    Comunque bello sputtanamento, soprattutto perchè arriva da chi fa della retta via il suo credo politico...

    RispondiElimina
  6. @Bruno non so la blogosfera tutta come abbia reagito.

    io mi sentivo di scrivere queste poche considerazioni.


    temo di ripetermi, quindi non aggiungo nulla.

    @Mezzosangue, il punto principale è che ci facciamo governare da chi, fa le leggi che poi viola o bypassa.
    potrei fare duemila esempi.
    siamo l'Italia delle due velocità......e non mi riferisco alle autoblu che sfrecciano in barba ai limiti...

    RispondiElimina

Lascia pure un commento :)