Orgoglio Partenopeo

Loading...

domenica 7 novembre 2010

Un paese nel quale la giustizia, non ha alcun significato!!!

Rubo e modifico in maniera rabbiosa ed irriverente, il titolo a questo post di Mezzosangue che parla di un esempio virtuoso in cui la giustizia c'è, e fa ciò che deve.

Camigliano, è uncomune della provincia Casertana solitamente nota per l'elevato numero di amministrazioni locali sciolte per infiltrazione mafiosa.
Il suo ultimo sindaco, attualmente ex, Vincenzo Cennamo è un politico giovane.
Idealista, preparato, realmente interessato a servire la comunità che lo ha eletto ed a perseguirne il benessere.
Durante il suo mandato si attiva, mette le mani nel torbido chiudendo una cava che era andata ben oltre la legge scavando in profondità;
Si preoccupa di migliorare il ciclo dei rifiuti, raggiungendo un tasso del 60% di raccolta differenziata...e lo Stato che fa?
Scioglie l'amministrazione e licenzia il sindaco...

Ricapitoliamo.
Se fai la differenziata e governi bene...ti licenziamo e commissariano il tuo comune. 
Questa è la giustizia in Italia...

Avevo letto di questo sindaco, e oggi ho finalmente potuto guardare la puntata di report in cui si parlava della sua vicenda.
Vi invito a fare lo stesso, se volete avere un idea chiara di come vanno concretamente le cose, quando le luci dei riflettori si spengono e si torna nell' emergenza ordinaria.

Il paragone con l'esempio Irlandese che mezzosangue riporta con il suo post, è davvero imbarazzante.
Così funzionano le cose nel caro vecchio stivale...

4 commenti:

  1. Top, con il mio titolo volevo appunto stuzzicare l'immaginario e spingere i lettori a fare qualche paragone. Bravo, hai preso in pieno il concetto!! Non hai rubato il titolo affatto ;)

    RispondiElimina
  2. Si ma tu stuzzichi amarissimi travasi di bile però :D

    RispondiElimina
  3. Vabbuò ià, per questa volta passi! :D

    RispondiElimina

Lascia pure un commento :)