Orgoglio Partenopeo

Loading...

lunedì 16 gennaio 2012

Cose che non si dicono su Napoli

I problemi di una città così vecchia e problematica, quelli si sottolineano sempre.
Le cose buone che succedono ed i risultati positivi, quelli passano sempre sotto tono.

Questa notizia del 2009 è una di quelle che passa molto, troppo, sotto voce.

http://www.ingegneri.info/la-metropolitana-di-napoli-vince-l-oscar-dei-trasporti_news_x_319.html

La metro di Napoli "premiata a Londra per il miglior approccio innovativo nello sviluppo delle stazioni, tra 300 concorrenti; testa a testa in finale con Londra e Varsavia.

Diciamole queste cose, facciamole sapere in giro.

6 commenti:

  1. L'ho postata su faccialibro . Ho ricevuto anche commenti molto pragmatici. Secondo qualcuno e' una cattedrale in un deserto. Secondo me e' vero, ma questa cattedrale rende la vita migliore a tanti.

    RispondiElimina
  2. un deserto di un milione (ufficiali, ma sono assai di più) di abitanti.
    mica tanto deserto....


    non è cert Ginevra, ma d'altra parte Ginevra non è Napoli :D

    RispondiElimina
  3. Spiego meglio.
    "Deserto" dei trasporti, quello si intendeva.

    RispondiElimina
  4. Bhe una rete metropolitana incollata direttamente alla tav ed alla rete regionale.
    tanto deserto non è, con tutti i problemi che ci sono e sono tanti.

    Se prendi la tav a Milano, scendi a Napoli, puoi prendere la metro ed andare in molti posti (non è capillare come a londra e non lo sarà mai perché il territori di Napoli è difficile) oppure prendere il regionale che arriva a Caserta.

    Avellino, Benevento e Salerno invece sono collegate un attimino peggio rispetto a Caserta e la Circumvesuviana è carente, ma questi sono problemi noti.

    Secondo me da un lato non si fa programmazione, dall'altro le persone vorrebbero un servizio perfetto pagando poco o niente...

    RispondiElimina
  5. vero.
    Nello specifico i commenti si riferivano ad autobus (specie extraurbani) e circumvesuviana, ormai in via di fallimento, pare.

    RispondiElimina
  6. se unicocampania fallisce, TUTTA la rete trasporti regionale ne risentirà.
    Da subito, raddoppio di ogni corsa.
    Poi tagli al personale ed alle linee.

    RispondiElimina

Lascia pure un commento :)