Orgoglio Partenopeo

Loading...

domenica 14 settembre 2008

E mo chi è questo Vettel?

E mo questo da dove esce?
21 anni, macchina Italiana motorizzata Ferrari (Toro Rosso ex Minardi) piglia un giorno...e vince il GP di Monza?
Ma è un grande!
In realtà non è proprio così, però l'esordio sul podio è pesante.
E poi...originario di Kerpen, nato e cresciuto sui kart...ha tutte le carte in regola per ereditare le sfide di un certo Michael Shumacher che ha le stesse origini e ha avuto la stessa crescita agonistica, sempre a Kerpen e sempre sui Kart.

La gara di Spa la scorsa settimana e Sebastian Vettel oggi mi hanno fatto risentire un pò di emozione.
La Formula Uno da un pò di anni, per i Ferraristi senza Schumacer poi, è stata un pò apatica nonostante gli ascolti e la pubblicità dei nuovi "entusiasmanti" circuiti tipo il cesso di Valencia (bello come idea ma noioso per tanti aspetti) non è stata stò granchè.
Mancherà pure l'entusiasmo che avevo qualche anno fa però di fatto è diventata una palla.

La vittoria di Vettel mi accende una scintilla per il futuro.
Staremo a vedere :)

Complimenti a questo ragazzo comunque, che a differenza del suo connazionale già parla Italiano ed è molto più simpatico (su Schumy hanno dovuto lavorare anni e anni per strappargli due parole e un mezzo sorriso ogni tanto :P ).

Spero che arrivi presto in Ferrari perchè Massa e Raikkonen mi piacciono e vanno forte, però a volte mancano di brio e di pazzia, cosa comune a Schumacher a quell'incosciente di Hamilton e a questo Vettel!


8 commenti:

  1. Simpatico e molto bravo il buon Sebastian! Mi è piaciuto parecchio pure in conferenza stampa; fa bene vedere un po' di entusiasmo ogni tanto! Largo ai ggiovani! :D Ciao

    RispondiElimina
  2. Concordo pienamente.
    Aria fresca.
    Hamilton è un campione. pazzo solo come un fuori classe può essere...però è troppo ai limiti della scorrettezza.
    Manco Schumacher è andato oltre certi limiti.
    E ne ha fatte...

    RispondiElimina
  3. Top causa lavoro nn ho visto la gara. mi ha sorpreso sentire molti miei colleghi fortunati dire di aver provato dopo anni un brivido, un emozione per nel vedere la gioia frizzante del giovane campione e del suo team.

    RispondiElimina
  4. Infatti.
    L'allegria di uno che ha vinto senza pensare a sponsor o ad altro.
    Addirittura pare non avessero manco il cappellino da vincitore per la ToroRosso\Minardi.

    Una bella cosa nella formula uno di oggi fatta di bamboline e non di piloti.

    RispondiElimina
  5. Sono d'accordo. Una gara come quella di domenica scorsa mancava da tempo: anch'io ho ritrovato un po' di entusiasmo dopo anni di "palla".
    Vettel è stato bravo a gestire, e spero che potrà migliorarsi...

    Alla Ferrari ci sarebbe bisogno di nuove energie...Massa e Raikkonen sono troppo spenti...

    RispondiElimina
  6. Raikkonen per colpa dell'affidabilità della McLaren ha perso due mondiali vinti.
    Non so quante gare conduceva e poi ha mollato per rotture...

    Massa mi piaceva e mi piace anche se non è il fuoriclasse che ci vuole.
    Dura raccogliere l'eredità di Schumacher...però certo sono un pò lofii.
    Hamilton piaccia o no ha la cattiveria agonistica e devo dire che mi stà talmente antipatico che mi manca Hakkinen (che poi in realtà è un grandissimo e con Schumacher ci ha fatto godere di belle gare...come a Spa nel 2000. ricorderai il sorpasso a tre!) e quell'antipatica della moglie.

    Tifo per un Vettel erede di Schumacher io, sperando che le leggi di sponsor e lerciume vario non lo intacchino.
    Al momento non ha neanche il manager...roba da Gherard Berger....

    RispondiElimina
  7. In breve tempo Vettel non solo si è confermato, ma è diventato campione del mondo all'ultima gara di un campionato tirato....(e pur sempre noioso salvo qualche eccezione).


    Tanti Auguri a Vettel, spero che arrivi in Ferrari presto.
    Magari se permettono ai team di mettere in pista tre auto...Vettel,Alonso ed Hamilton.......tutti e tre in Ferrari...se ne vedrebbero delle belle.

    Bravo e Vettel e Bravo Alonso che ha fatto quello che poteva.

    RispondiElimina
  8. Dopo un bel po' di tempo e 4 titoli mondiali vinti altrove, Vettel e la Ferrari si incontrano. Molti bello. Speriamo bene per il proseguio del campionato.

    RispondiElimina

Lascia pure un commento :)