Orgoglio Partenopeo

Loading...

mercoledì 3 settembre 2008

A passo di Gambero e politica interna Italianica

In un suo libro, a passo di Gambero, Umberto Eco racconta i paradossi del progresso che essendosi spinto troppo in avanti adesso stà tornando indietro a passo di gambero appunto.

Oggi di sfuggita al telegiornale ho appreso due notizie proprio a passo di gambero.
Alitalia andrà in mano ad una cordata Italiana guidata da Roberto Collanino...o era Col anino...o Incollaninno....boh comunque quello lì.
Colaninno guiderà la corda che vuole rilevare Alitalia per un Miliardino di Euri........ma a stò punto non era meglio l'offerta di Air France da Due Miliardi e mezzo?????
Passo di gambero!

L'altro passo di gambero è la trovata della ministra Gelmini per l'istruzione (anzi distruzione).
Infatti una grande novità sarà introdotta nelle scuole elementari.
L'insegnante unico! grossa novità.
Ma il maestro unico non era già il sistema tradizionale cambiato poi con i moduli????
Passo di gambero. e già perchè l'alternanza politica e il cambio di seggiole non vuol dire lavorare per migliorare ma lavorare alla cazzo di cane andando avanti e indietro per strade già battute.


L'Italia va a passo di gambero più del resto del mondo...Amen! che ci potiamo fare noi???

3 commenti:

  1. Regrettably our country goes forth and back..

    RispondiElimina
  2. forth? mah, io vedo solo i back ultimamente nel nostro paese...
    l'ho sentita proprio l'altro ieri quella del maestro unico...mah, insomma, ho buttato via 3 anni di università in lingue dal momento che il mio obiettivo è quello di fare la maestra? beh mi resta un minimo di consolazione visto come seconda possibilità avevo scelto quella dell'insegnamento di italiano agli immigrati (ah, ma mi raccomando, non dirlo troppo in giro, che a qualche ministro non venga in mente di chiudere i confini, ah, no, scusa, lo stanno già facendo)...

    non è che non sono mai contenta di nulla, anzi, sono sempre col sorriso stampato in faccia, ma ho la fortuna di poter confrontare il mio paese con altri.
    quando avevo 17 anni e volevo cambiare il mondo (io ed una ia amica volevamo darci alla politica :D lei ha proseguito, io ho cambiato obiettivo), ora invece sono giunta alla rassegnazione e perciò cerco di migliorare quel piccolo che mi sta attorno (3 anni da paramedico e attualmente porto avanti un progetto sul quale baserò la mia tesi, cioè insegnamento ai bambini, legato ad attività sportive, in pratica dò ripetizioni su un campo da calcio o da tennis, più amica che insegnante), perciò ora penso solo a render felici le persone che mi stanno attorno e lascio a chi di competenza (competenza??) di preoccuparsi del resto.

    (mamma quanto ho scritto, ora basta sennò mi banni :p )
    ciao
    dani

    RispondiElimina
  3. "perciò ora penso solo a rendere felici le persone che mi stanno attorno e lascio a chi di competenza (competenza??) di preoccuparsi del resto."

    E' un ottimo proposito :)

    Quì puoi scrivere quanto vuoi ;) vai pure!

    Ciao:)

    RispondiElimina

Lascia pure un commento :)